La Madonna della Fonte Minaldo

La Madonna della Fonte Minaldo:
Storiella e Cronaca


Appena fuori Villacanale, andando verso Poggio Sannita, troviamo la antica “Fonte Minaldo”, fontana comunale che abbeverava ed abbevera tuttora, viandanti e turisti, con la sua acqua fresca e leggera, e con un gettito lieve e silenzioso. E’ una fontana famosa nella tradizione oralmente tramandata a Villacanale, in quanto è strettamente collegata all’ idea della fertilità. Infatti, come narravano gli antenati,quando i bambini chiedevano ai genitori dove nascevano i bambini,e quindi anche loro stessi,i genitori immancabilmente rispondevano che erano stati presi alla Fonte MinaldoAnzi addirittura si narrava che i pargoli destinati alle mamme in attesa di Villacanale, fossero nascosti nella sorgente stessa, sebbene poco larga e profonda.

I bambini, poi, pervasi da questi fantastici racconti, immaginavano quest’acqua che straripava dalla sorgente, inondava le case delle donne appena sposate,e portando con sè il piccolo fardello, consegnava alle famiglie la prosecuzione della vita: e cioè il regalo festoso di una nuova nascita.

Associare l’idea della fertilità con l’idea della salute è stato di conseguenza facile. Tanto che ancora oggi sul posto, ma anche tra i Villacanalesi residenti in Italia e nel mondo, si parla ancora di quest’acqua oligominerale dalle indubbie e singolari capacità. Non solo fonte di “fecondità” e buona disponibilità ad una ”rinascita”interiore, ma anche, e più semplicemente, capace di facilitare la diuresi e la buona digestione.

La sede poi, ha favorito ulteriormente la mitologia dell’acqua benefica. La sorgente è agevolmente raggiungibile dalla strada, ed è circondata da alberi secolari che la proteggono d’estate, a qualsiasi ora delle calde giornate estive.

La frescura conseguente, tra lo stormire delle foglie e delle piante e tra silenzi solenni, invita a pensieri profondi e ad una rilassante meditazione.

La straordinarietà del luogo poi, continua oggi con dicerie sulla sua strana posizione geomagnetica,in quanto alcuni raccontano anche di impazzimenti degli strumenti elettronici delle auto nei pressi della fonte, di stravolgimenti dei segnali delle bussole e di interruzione delle connessioni dei cellulari. Strani segnali, o suggestione collettiva? E lì, nelle tiepide sere estive, si dice ancora che nel fruscio dei pioppi e delle ginestre, un orecchio attento e bendisposto, può sentire una soave voce di donna, che, quasi come un sottile lamento, sussurra accorate preghiere alla Madonna… Effetti inspiegabili, forse dovuti alla magìa del luogo. Oppure no?....

tra fascino e mistero

La Madonna della Antica Fonte Minaldo

DSCF3351jn

La Madonna della Fonta

L'associazione

DSCF3367 ritii

La Madonna della Fonte

La fede

Fonte Minaldo

La storia

chiesa-parrocchiale-di-san-michele-arcangelo

Il Paese

Villacanale

villacanale

La chiesa

Parrocchia di S. M. Arcangelo

mappa

Villacanale

come arrivare